Advertisements
Advertisements

Il tour estivo di Max Gazzè parte da Verona: recensione e scaletta

Ha preso il via ieri sera dal Teatro Romano di Verona la parte estiva del Sotto casa Tour 2013 di Max Gazzè. La vera rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo ha convinto e ipnotizzato i tanti presenti (la data era sold out come gran parte dei suoi concerti) compiendo un altro passo sulla strada di una nuova scuola di cantautorato italiano, della quale lui è l’unico esponente.

Sotto casa, il brano sanremese, è ormai un mito assoluto, così come per tanti anni lo è stato Cara Valentina di cui ha forse definitivamente preso il posto come sua bandiera artistica.

Durante la serata Gazzè sciorina praticamente tutti i brani più noti del suo repertorio. Ci sono Buon Compleanno, Il bagliore dato a questo sole, la bellissima Vento d’Estate, Annina, L’uomo più furbo del mondo. E poi altri due momenti topici con Il solito sesso, altro brano sanremese storico, e naturalmente La favola di Adamo ed Eva, che è poi il brano che l’ha fatto conoscere al grande pubblico.

E ora via verso Brescia per i prossimo concerto del 6 giugno, ricordando che Max suonerà in due grandi festival: Rock in Roma (5 luglio) e Carroponte (Milano, 19 luglio).

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it