Inno di Gianna Nannini in vetta alle classifiche: tutti i testi e la tracklist

Oggi Inno, il nuovo lavoro di , è balzato direttamente al primo posto nella classifica degli album. Che abbia o meno contribuito al clamoroso successo di vendite la notizia che il segretario Pierluigi bersani lo abbia adottato come inno del Pd per la prossima campagna elettorale non è dato sapere. Certo, si tratta di un disco di grande maturità artistica e se vogliamo anche superiore agli ultimi lavori della cantante senese, sicuramente più commerciali e ammiccanti.

Vediamo insieme la tracklist e tutti i testi dei brani contenuti in Inno.

TRACKLIST

La Fine Del Mondo
Chorale
Indimenticabile
Nostrastoria
Danny
Ninna Nein
In The Rain
Scegli Me
Inno
Dimmelo Chi Sei
Lasciami Stare
Tornerai
Sex Drugs And Beneficenza

TESTI

La Fine Del Mondo

Non è stato facile
dirti sempre si
e giocare nella nebbia
a perderti
voglio il paradiso
e tu non sai cos’è
immagina…

La fine del mondo
un giorno arriverà
e un segno profondo
forse resterà
cerco il tuo pianeta tra le stelle mentre cade giù
la fine del mondo
sei già tu
sei già tu…

E non è stato semplice
vivere per te
e asciugarmi gli occhi
alle tue lacrime
tutto è già deciso
nessuno sa perché
immagina…

La fine del mondo
sei tu che te ne vai
alla fine di un giorno
che non non finisce mai
e abbassa quel sorriso, amore dimmi non ti lascio più
se tu sei il mio angelo
cadi giù!
cadi giù!
La fine del mondo
sei già tu…
sei già tu…
cerco il tuo pianeta tra le stelle mentre cade giù
è la fine del mondo
e manchi tu!
Manchi tu…manchi tu…
manchi tu!

INDIMENTICABILE

Distanti e accesi nell’aria due fuochi che non sanno andare via l’hai scritto quando non c’ero”… dove finisci tu comincio io”

indimenticabile è la nostra verità
indimenticabile dopo una notte di felicità mi uccidi
chissà se dove sei piove sei come una stagione che non c’è diversi posti e persone ma non c’è mai nessuno come te
indimenticabile è la nostra verità ogni giorno è l’ultimo pochi secondi nell’eternità
nel mio universo non ti ho mai perso sei insonnia nelle vene dolcezza e sesso. non hai mai smesso di farmi dire sì all’amore
l’amore è…
indimenticabile bella e grande verità
indimenticabile dopo una notte di felicità resta la felicità
indimenticabile passa il cielo e se ne va vedi com’è facile perdere il cielo con l’eternità perdere l’eternità…perdere l’eternità…

Nostrastoria

Per questa nostra storia da anni in penitenza
anni in difesa, in dipendenza…senza dirlo mai
e tu la chiami storia ma sembra un labirinto
senza cercarci, senza vederci, poi ritorniamo qua
in un secolo
in un’ora o…
in un attimo e sempre
il tuo sguardo contro il mio
mi racconta la tua storia che però diventa anche la mia
mille anni fa da domani o… per due giorni oppure sempre
il tuo cuore contro il mio porta i segni dei dolori insieme a te
e la vita insieme a te che sembra splendida com’è
quando la sera viene e la notte scende al mattino ti riscelgo
nonostante sia apparentemente una bugia
e nella nostra storia di giochi d’egoismo
perdiamo in due ad ogni sfida di protagonismo
ne ho viste già di storie io che sfidano gli eventi e il mondo intero
ma il nostro incontro da grande record segna un’epoca…
in un secolo
in un’ora o…
in un attimo e sempre
il tuo sguardo contro il mio
mi racconta la tua storia che però diventa anche la mia
mentre ti accorgi che ti amo e il tuo cuore è contro il mio
porto i segni dei dolori insieme a te
e la vita insieme a te che sembra splendida com’è
… sei l’amore di un secondo
… i sorrisi di una vita
… gioco con la memoria
e alla fine dei conti chi conta negli anni
sei tu e solo tu…
la fine della storia…

DANNY

Due occhi brasiliani perduti a Marrakech non ti stupiva niente che non fosse l’amore correvi incontro ai baci non ti
fermavi mai e sorridevi con il sole in faccia innamorato
oh danny oh danny
oh danny quante volte per strada verso il mare oh danny
oh danny col cuore ti schianti davanti a un’emozione
si tira a campare si tira a campare si tira a campare si tira a campare
e all’improvviso non ci sei già più
tu parla io ti ascolto sorrido assieme a te
e non ricordo più la mia tristezza stasera
sei vivo in quel bagliore di luce andata via
che nel silenzio è tutto quel che resta del tuo furore
oh danny oh danny
oh danny quanti sogni lasciati a quella luna oh danny
oh danny col cuore ti schianti davanti a un’emozione
si tira a campare si tira a campare si tira a campare si tira a campare
e all’improvviso non ci sei già più e si muore se non ami più,
oh danny
oh danny
oh danny
oh danny questo amore me lo hai insegnato tu

NINNA NEIN

Smetto un’ altra volta e qualcosa inizierà…
quel giorno sei arrivata sola e quante storie sa…
quanti passi indietro ma non c’è caduta siamo sempre in volo
sei sempre stata grande e tutto sembra nuovo cammino insieme a te nello stesso fuoco sei sempre stata grande e ho
tutto da imparare se penso che ci sei non vorrei morire
canto un’altra volta forse ti addormenterai ti piace non lasciarti andare… e quanti giochi quante luci accese
quanto spazio aperto
vedrai domani.
sei sempre stata grande e tutto sembra nuovo cammino insieme a te nello stesso fuoco sei sempre stata grande e ho
tutto da imparare se penso che ci sei non vorrei morire
sei diventata grande e non ti volti indietro metti via l’amore nel luogo più segreto sarà per sempre amore quello
che avrai da me – ricorda che a nessuno l’ho dato come a te

IN THE RAIN

hey sembri me come me quando parli ti nascondi come me te ne vai, non rimani in questo abbraccio viene a prenderci

la pioggia porta in terra l’infinito hey siamo noi quelli che si raccontano che è un gioco siamo noi quelli che non
si bruciano col fuoco e per farci innamorare se bastasse quella luna…
sai che fortuna
siamo in viaggio senza andare mi fai bene mi fai male dimmi solo dove sei per la vita che ci resta
ti vorrei ti vorrei ti vorrei… e ancora
ti vorrei ti vorrei ti vorrei in tutti i giorni miei
hey sembri me come me senti tutto e non ascolti sembri me sai cos’è? è il passato che commuove
ma non farlo ritornare ora lasciati toccare…senza difenderti siamo in pochi a far l’amore a buttarci dentro il
cuore io lo vedo che ci sei e per la vita che ci resta ti vorrei
guardo fuori vedo dentro tutto quanto sembra lento piove forte sul cemento
cos’è che abbiamo perso per la strada?
guardo fuori e non ci penso… e la vita ci avvelena…
sei con me sei con me sei con me ancora sei con me sei con me sei con me in the rain

troppo tempo lontano da te troppo tempo ho sbagliato. lo so in questo cielo nero
sei con me sei per me sei con me
sei per me sei con me sei per me
alla fine dei tempi e del mondo sei per me sei per me
alla fine dei tempi e del mondo

SCEGLI ME

Se non sai di che morte morire scegli me scegli me
e chissà dove andiamo a finire scegli me scegli me

si lo so che te ne vai
non si vince senza perdersi
forse capirai cos’è il dolore
e quanto male fai con l’amore

esci con me esci con me
vedi com’è bello
esci con me esci con me
ti sconvolgerò

se non sai come è bello impazzire scegli me scegli me
se lo sai e non riesci a dormire scegli me scegli me

il mio bacio è come un rock
avvelena l’esistenza
provaci e vedrai
benedetta innocenza
non ti salverai dall’amore

e lo senti nel vento ti porta lontano
l’allegro richiamo di un sole gitano
che sembra il tuo volto che non ti assomiglia
perché meraviglia anche te

se non sai di che morte morire scegli me scegli me
e chissà dove andiamo a finire scegli me scegli me

se non sai di che morte morire scegli me scegli me
e chissà dove andiamo a finire scegli me scegli me

se non sai come è bello impazzire scegli me scegli me
se non sai quanto manca alla fine scegli me scegli me

se non sai di che morte morire scegli me scegli me

INNO

Mi ricordo di te ti raggiungo ad occhi chiusi
mi ricordo di te per la strada mi incontrerai
mi ricordo di te ogni estate sono qua
mi ricordo di te tu sorridi e mi dici ciao

che bello è vivere
se vivere è con te
ora soffia il vento e soffia via con te

mi ricordo di te la tua voce la mia
mi ricordo di te e non voglio mandarti via

che bello è vivere
se vivere è per te
ora soffia il vento e soffia via con te

mi ricordo di te sorso d’acqua tra le dita
se ti stringo vai via pioggia o lacrima tornerai so che tornerai

nel tempo che verrà nel buio che cadrà è vita sempre tornerà
nei tempo che verrà nel freddo che sarà sei vita quasi libertà
mi ricordo di te
non la voglio vedere

DIMMELO CHI SEI

Giro giro tondo giro giro tondo giro giro tondo

com’è bello stare al mondo siamo salvi siamo salvi non c’è andata né ritorno
dai falla finita non ti ascolto più rinasco ad ogni vita e tu mi butti sempre giù
trema questa terra
fra gli spasimi e la guerra trema questa terra siamo salvi siamo salvi trema questa terra la paura non ci ferma trema questa terra tutti salvi giù per terra

dimmelo chi sei chi c’è dietro di te
un drago misterioso distrugge tutto quel che c’è
trema questa terra
fra gli spasimi e la guerra trema questa terra siamo salvi siamo salvi trema questa terra la paura non ci ferma trema questa terra tutti salvi giù per terra
dio come sei bello se ti guardo da lontano mentre scivolando te ne vai dalla mia mano ah come era bello il mondo, ah….
e forse il paradiso c’è

LASCIAMI STARE

Qui lo dico e qui lo nego sai alla fine ricomincerà amore lasciami stare. lasciami stare
quindi è vero non mi sbaglio mai stai di schiena mentre te ne vai fa male ma non si muore no non si muore
provo a farlo ancora mando tutto all’aria provo col silenzio e si vedrà se sei vivo ancora se sto meglio sola se c’è ancora senso
è finita ancora senza una parola tutto questo amore dove va e ti aspetto dentro mentre te lo scrivo io per te ci sarò sempre
qui lo dico lo rileggo e rido, tanto so che non mi ascolterai l’amore lascialo stare, lascialo stare
quelle sere resteranno un po’, riusciranno ancora a illuderci è amore e non sa tornare, lascialo andare
provo a farlo ancora mando tutto all’aria lascio tutto nuovo a chi verrà e ti aspetto dentro te lo scrivo meglio io per te ci sarò sempre sai
vuoi baciarmi adesso tanto è lo stesso ma non fare presto
nelle braccia tue mi nascondo al mio dolore che non sa arrendersi a uno sbaglio e forse resterà in ogni giorno
provo a farlo ancora mando tutto all’aria provo col silenzio e si vedrà se sei vivo ancora se sto meglio sola sola nell’immenso
è finita ora senza una parola tutto questo amore dove andrà e ti aspetto dentro, mentre piango e penso che io per te ci sarò sempre.lasciami stare lasciami stare lasciami stare

TORNERAI

Prima o poi ovunque tu sei ritornerai dal luogo del tuo silenzio prima o poi in un cielo deserto splenderai stella resisti al vento
tutti noi siamo fragili è per questo che ci amiamo
tornerai perché perdersi non è possibile
noi siamo un fiume di nuvole dove nuotano i sogni tornerai perdersi non è possibile tu mi hai insegnavo a sorridere e ancora ti voglio vita mia stringimi forte per vivere è un tuffo in mezzo alle lacrime
questa storia che parla di noi tornerai e sarà un giorno bellissimo un paradiso acrobatico il nostro abbraccio sul mondo
prima o poi finisce l’inverno e prima o poi ritorna indietro il tempo
prima o poi magari ti prendo dove sei urla forte io ti sento

Sex Drugs And Beneficenza

Ma che significa stravaganza dimenticare insieme i tempi brutti
in un allegro finali: felici tutti

Ma quelli non siamo noi:
no no no non ci sto non mi fare più sorrisi
no no no non ci sto nei ricatti che mi fai
no no no non ci sto siamo sempre stati in crisi
non ci sto meglio pochi ma felici

mi diceva Ivan Illich a San Rossore “tra un uomo che prega e Dio c’è una gran distanza”

e non finisce mai la speranza è un occasione di felicità
vola sul cellulare dell’ignoranza per chi la comprerà
e l’Italia cantano no no no

no no no non ci sto non mi fare più sorrisi
no no no non ci sto nei ricatti che mi fai
no no no non ci sto siamo sempre stati in crisi
non ci sto meglio pochi ma felici

no no no non ci sto non mi dire che ci credi
no no no non ci sto nuovi Santi e rock’n roll
no no no non ci sto canterò fuori dal coro
no no no non te lo do il mio cuore d’oro

no no no non ci sto

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook