Advertisements
Advertisements

Gialappa’s Band: Mondiali sì, e Sanremo?

Quest’anno si verificherà qualcosa di storico: prevedibile forse, data l’assenza dell’Italia,  ma storico. I Mondiali di calcio, Russia 2018, saranno trasmessi da Mediaset, con tanto di “rivolta” dei giornalisti di Rai Sport che sciopereranno a gennaio, in particolare in occasione del quarto di Coppa Italia fra Juventus e Torino il prossimo 3 gennaio.

Sta di fatto che Radio 105 sarà, ovviamente, la radio ufficiale dell’evento e – in un certo senso – ci sarà un incontro fra generazioni: da una parte gli Autogol, partiti dall’emittenza radiofonica locale lombarda e diventati un fenomeno di Youtube; dall’altra la Gialappa’s Band, sulla cresta dell’onda radiotelevisiva  da metà anni Ottanta e tornata – dopo due anni in Rai – su Mediaset con il GF VIP, Mai Dire Grande Fratello Vip e Le Iene.

Dunque, Radio 105 sarà l’ennesima radio per Santin Gherarducci e Taranto dopo Radio Popolare, le varie trasmissioni in syndication, Deejay, Radio 2, RTL ed R101.

Ma cosa succederà per la edizione del Festival di Sanremo 2018, targata Claudio Baglioni? Il trio ha commentato il “Festival della Canzone Italiana” dal 2001 al 2010 su Radio 2, con Rai Dire Sanremo, quelli del 2011 e del 2014 su RTL – Noi Dire Sanremo –  e  fra il 2012 ed il 2013, solo parzialmente su R101 – la finale prima e 3 serate poi – con “Stile Libero – Speciale Sanremo.

E’ vero che negli anni di Radio 2 la Giialappa’s aveva un contratto on Mediaset, ma questa volta 105 è la radio ammiraglia del gruppo: si deciderà, o meno, di dare risalto ad una manifestazione trasmessa dal Servizio Pubblico?

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".