Advertisements
Advertisements

Anteprima video: L’universo tranne noi di Max Pezzali (video ufficiale e testo)

È uscito oggi il nuovo video singolo ufficiale di , dal titolo L’universo tranne noi. Si tratta del singolo che anticipa il prossimo album Max 20, in uscita il 4 giugno, e che conterrà cinque inediti, oltre a collaborazioni con molti altri big della canzone italiana come Claudio Baglioni, Jovanotti, Eros Ramazzotti e Giuliano Sangiorgi.

Il brano è un lentone nel più classico stile Pezzali, interamente composto e realizzato al piano. Il testo è struggente e parla di un amore di ritorno, che è stato grande e forse nuovamente lo sarà. Max difficilmente sconfina in territori inesplorati; se piace piace sempre, se non piace non piacerà mai.

Ecco di seguito video ufficiale e testo.

Video L’universo tranne noi | Max Pezzali

Testo L’universo tranne noi | Max Pezzali

Ti ho incontrata ma
tu non mi hai visto
eri in macchina
è stato un attimo
ma il cuore si è come bloccato
o ero ferma prima e
ha ripreso a battere

Tante volte io l’ho immaginato
rivedere te
che effetto mi farà
però adesso che è capitato
non importa più se sia
stata colpa tua o mia

Eravamo quel che tutti sognano
quell’amore che i cantanti cantano
tanto forte, potente, immenso che
sembra esagerato ed impossibile
con il petto che sembra esplodere
che non serve altro in più per vivere
che potrebbe scomparire l’universo tranne noi.
o-oh tranne noi

I ricordi che sembrano lame
fanno male ma forse li cerco io
per rivivere, per ricordare
ogni istante accanto a te
una vita accanto a te
E il cervello sa che è complicato
ciò che è rotto ormai
non si riparerà
però il cuore sai, me l’ha giurato
sa che un giorno tornerai, sì
dice presto tornerai

E saremo quel che tutti sognano
quell’amore che i cantanti cantano
tanto forte, potente, immenso che
sembra esagerato ed impossibile
con il petto che sembra esplodere
che non serve altro più per vivere
che non c’è parola per descrivere
che ti sceglie e che non si fa scegliere

E saremo quello che tutti cercano
quell’amore che i cantanti cantano
tanto forte, potente, immenso che
sembra esagerato e irrealizzabile
e che il petto fa quasi esplodere
senza il quale non si può più vivere
che potrebbe scomparire l’universo tranne noi
o-oh tranne noi

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it