Advertisements
Advertisements

RDS Academy: Vittoria Davide e Filippo in finale

Mercoledì dalle 21:10 conosceremo il vincitore della RDS Academy nella quarta edizione.

Sono andati in onda il settimo e l’ottavo episodio del talent. Nella prima puntata i 5 concorrenti hanno svolto il ruolo di finti inviati in luoghi immaginari per raccontare notizie inventate, clamorose e surreali.

La prova, l’ultima con una classifica vera e propria, è stata vinta da Vittoria col racconto dell’Oscar vinto da Checco Zalone. Sono finiti a rischio eliminazione Rino – che si occupava di un Silvio Berlusconi concorrente di Sanremo – ed Erica, che ha narrato un’invasione aliena ad Ibiza durante un dj set di David Guetta, ma senza la maestria di Orson Welles.  Ad uscire è stata Erica, e si è “scoppiata” la coppia formatasi in accademia.

Nella seconda puntata trasmessa oggi, è andata in scena la conduzione in coppia. Vittoria – vincitrice della prova precedente – ha scelto Davide come partner, determinando anche l’altro duo formato da Rino e Filippo. Temi: Davide e Vittoria hanno scelto  “i ritardatari”, mentre Rino e Filippo hanno puntato sui matrimoni in crescita.

Se nell’episodio precedente la lezione l’ha tenuta Petra Loreggian – durante una tappa dell’RDS Play on Tour – in quello sulla conduzione a due il professore è stato nientemeno che Giuseppe Cruciani.

Designazione dei finalisti col brivido, perché mentre Vittoria e Davide sono andati all’ultimo atto come coppia vincitrice, Gennaro e Filippo si sono dovuti giocare l’ultimo posto con una prova supplementare – un intervento con Roberta Lanfranchi – su un argomento scelto dallo stesso Cruciani, ovvero quello degli”Unwashed”, cioè un movimento di persone che ritiene, per ragioni legate alla salaguardia del pianeta, non necessaria una doccia al giorno.

Alla fine l’ha spuntata Filippo con i voti di Anna Pettinelli e Giuseppe Cruciani. Rino ha probailmente pagato i troppi difetti di dizione. Mancano ormai pochi giorni alla proclamazione della nuova voce di RDS. Noi, come già espresso, puntiamo su Vittoria, unica fra i concorrenti ad aver vinto due prove e la cui dizione – unico difetto effettivo – è decisamente migliorata.

Stefano Beccacece (On Titter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.