Advertisements
Advertisements

Chi è Piero Mazzocchetti, concorrente di Tale e Quale Show?

Questa sera prenderà via la nuova edizione di Tale e Quale Show, on la consueta conduzione di Carlo Conti. Fra i concorrenti troviamo anche .

Mazzocchetti è un cantante con un repertorio d’impronta lirica in grado – però – di cimentarsi anche col genere pop. E’ arrivato terzo a Sanremo 2007 con la canzone “Schiavo d’amore”, ma la sua fama è principalmente incentrata in Germania grazie agli incontri col calciatore Mario Basler, ed i dirigenti ex campioni assoluti Franz Beckenbauer e Karl-Heinz Rummenigge.

In breve Mazzocchetti diventa disco d’oro con l’album “L’Eternità“, pubblicato con la Universal, con cui registra anche “Parole nuove”. Il terzo album è “Amore Mio” viene registrato per la EMI. In Germania tiene concerti coi quali riempie gli stadi. Nel 2007 – dopo il podio a Sanremo – esce col primo album italiano. l’omonimo  “Schiavo d’amore”.

Sempre in grado di ottenere grandi affermazioni a livello internazionale, nel 2011 viene scelto dal maestro Tony Verde per interpretare il Saggio Igar nel musical inedito “L’Arca di Giada”. Nel 2013 è insignito del titolo di “Testimonial Unicef” per ” per le doti umane ed artistiche dimostrate a sostegno dell’infanzia e delle problematiche ad essa legate”.  Nel 2016 – con la collaborazione del noto maestro Beppe Vessicchio – pubblica l’album crossover “Istanti”.

Recentemente ha pubblicato il singolo “Un attimo lunghissimo“. A San Giovanni Teatino dirige la “Crossover Academy”, accademia di  canto lirico, pianoforte e canto leggero. Vedremo come se la caverà con le imitazioni.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.