Advertisements
Advertisements

Scaletta U2 allo Stadio Olimpico di Roma: la recensione del concerto

Si è appena concluso allo stadio Olimpico di Roma il primo concerto italiano del Joshua Tree Tour degli . L’evento è stato preceduto come sempre dal set inaugurale di Noel Gallagher che ha risposto anche vecchie hit degli Oasis come Wonderwall e Champagne Supernova.

Poi spazio ai grandi protagonisti della serata che hanno aperto con la doppietta storica di “War” Sunday Bloody Sunday/New Year’s Day prima di cantare in coda a Bad il primo omaggio a David Bowie (Heroes). Seguirà poi anche un accenno a Rebel Rebel.

È sempre emozionante risentire soprattutto i capitoli meno abusati di Joshua Tree come In God’s Country
e Trip Through Your Wires ma in coda segnaliamo un vero e proprio brivido con l’inedito Little things. Non tanto per la qualità del pezzo (ancora da ascoltare bene) ma perché sul pezzo Bono ha detto che il nuovo disco è ormai pronto… e non vediamo l’ora di ascoltarlo.

Ecco di seguito la scaletta completa della serata

Scaletta concerto U2 Roma 15-7-2017

Al link sopra l’archivio storico delle scalette dei concerti degli U2

Sunday Bloody Sunday
New Year’s Day
Bad/Heroes
Pride (In the Name of Love)
Where the Streets Have No Name
I Still Haven’t Found What I’m Looking For
With or Without You
Bullet the Blue Sky
Running to Stand Still
Red Hill Mining Town
In God’s Country
Trip Through Your Wires
One Tree Hill
Exit
Mothers of the Disappeared
Miss Sarajevo
Beautiful Day
Elevation
Vertigo/Rebel rebel
Ultraviolet (Light My Way)
One
Little things

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it