Propaganda: storia e discografia

I nascono all’inizio degli anni ottanta per opera di Andreas Thein e Ralf Dörper, cui poi si aggiunge Michael Mertens. Ma è solo trasferendosi nel Regno Unito e includendo nel gruppo le cantanti Susanne Freytag e Claudia Brücken che la band fa il botto. Già il primo singolo Dr. Mabuse è un grande successo, che prelude alla bomba del primo Lp, A Secret Wish, prodotto da Stephen Lipson nel 1985.

I singoli Duel e P Machinery hanno un fortissimo impatto sul pubblico, aiutato anche dalla forza visiva dei video collegati, soprattutto il secondo, in cui i membri del gruppo si muovono come delle marionette (lo potete vedere in fondo al post). Purtroppo il successo è di breve durata visti i contrasti con la Casa discografica ZTT Records per questioni di diritti sui brani.

IL gruppo si scioglie e non rivedrà mai più la luce con questa formazione. La Brücken si unisce a Thomas Leer negli Act, realizzando un solo disco dal titolo Laughter, Tears and Rage nel 1988.

Mertens invece riforma i Propaganda nel 90 con la cantante Betsi Miller ed il bassista Derek Forbes, pubblicando l’album 1234, con la partecipazione di due membri storici come Freytag e Dörper. Ma anche questi come il precedente progetto, passa praticamente inosservato.

Mertens ci riproverà nel 2005 ancora con Susanne Freytag, ma la realtà è che i Propaganda nascono e muoiono nel 1985.

Componenti storici della band

Susanne Freytag
Michael Mertens
Past members
Ralf Dörper
Andreas Thein
Claudia Brücken

Discografia

1985 – A Secret Wish
1990 – 1234

Video Propaganda: P Machinery

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook