Pace: testo e significato della canzone di Fabrizio Moro

Qual è il significato del testo di , canzone di  che dà il titolo al nuovo disco di inediti del cantautore che esce oggi e comprende anche il brano sanremese Portami Via?

Ancora una volta per capire Moro dobbiamo immergerci pienamente nel suo mondo, che a uno sguardo superficiale può apparire triste e malinconico, mentre in realtà è spesso così fortemente introspettivo e autocritico da spaventare.

Se però in Portami Via (qui abbiamo analizzato il testo) il tema era una dialogo immaginario con la figlia Anita, qui il dialogo è col proprio io, e a tratti è forte, totalizzante. Si parte dai proprio limiti – anche la semplice incapacità di smettere di fumare – e l’ennesimo tentativo di voltare pagina, di cambiare vita:

“Ho programmato la mia dieta e gli impegni/che da domani avrò/Faccio la spesa dentro a un centro commerciale/mentre osservo la bellezza e mi ripeto/dovrei approfondire quello che non so”

Ma senza pace interiore non si va da nessuno parte: “Cerco la pace che non ho”; ed è anche impossibile abbandonarsi all’amore: “sono un uomo che ama e poi rinnega”. Quest’ultimo verso è come un cazzotto allo stomaco che trova la rima con la parte più dura del brano, nell’onanismo come scelta di completo disprezzo nei confronti della vita e in conseguenza anche di se stessi.

Ma forse c’è una speranza se la conclusione è “vedo me stesso nei tuoi turbamenti/e poi mi chiedo se senti dentro che/Io cerco te”. E d’altronde chi cerca soluzioni facili nella musica di Fabrizio Moro ha sbagliato indirizzo. Le soluzioni è possibile trovarle solo dentro se stessi, e ognuno deve provvedere da sé, inseguendo la sua storia personale.

Curiosità: il brano è stato eseguito per la prima volta dal vivo a Roma nel corso del tour 2015.

Ecco testo e video ufficiale di Pace.

PACE –  TESTO – FABRIZIO MORO

Tolgo gli occhiali da sole per guardare il sole

butto un pacchetto di Marlboro e per l’ennesima volta

mi ripeto che mai più le fumerò

I turbamenti sul futuro si appiattiscono al guinzaglio

che ora stringo forte

Ho programmato la mia dieta e gli impegni

che da domani avrò

Faccio la spesa dentro a un centro commerciale

mentre osservo la bellezza e mi ripeto

dovrei approfondire quello che non so

Cerco solo il modo

di trovare la pace che non ho

Ci sono giorni a cui non riesco a dare un senso

a percepire bene tutto quel che penso

sono un uomo che ama e poi rinnega

a volte invece non si spiega mai l’essenza della vita

per sentirla basta farsi nient’altro, nient’altro che una sega

Cerco solo il modo

di trovare la pace che non ho

Cerco la pace fra le cose che ho in mente

fra tanta gente che non c’entra niente

nel dubbio amarti in un posto nel cielo

nell’incertezza fra il falso ed il vero

Cerco la pace non è mai arrivata

per dare un senso a una vita sbagliata

vedo me stesso nei tuoi turbamenti

e poi mi chiedo se senti dentro che

Io cerco te

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook