Riccione: la Yellow Factory ospita i Canova

Pochi aggettivi: nottambuli e libertini. Poche parole: chitarre e sigarette. Una grande passione: le canzoni. Unite il tutto è otterrete i , giovane band proveniente da Milano che sta ottenendo grande successo in questi mesi, complice soprattutto la finale raggiunta agli MTV Music Award, importante evento nel mondo della musica. A fare da protagonista in questo momento è sopratutto il loro primo album, che fa da testimonial alla prima turnè del gruppo “ avete tutti ragione tour”, che venerdì 10 marzo debutterà alla Yellow Factory di Riccione.

“ Avete tutti ragione”, registrato da Giacomo Jack Garufi a Milano ( città d’origine della band) è uscito il 21 ottobre dello scorso anno, ed è stato firmato dall’etichetta discografica Maciste Dischi. A mixare le 9 tracce che compongono il cd ci ha invece pensato Matteo Cantaluppi (Thegiornalisti, Bugo, M+A). La tappa di Riccione costituisce un evento importante non solo per i giovani componenti del gruppo, ma per la città stessa che senza dubbio sarà invasa dalla folla di fans e curiosi ascoltatori, di questa nuova realtà pop-rock costituita da Matteo Mobrici ( voce), Fabio Brando, Federico Laidlaw e Gabriele Pina.

CANOVA: STORIA DI UNA BAND

L’appuntamento allo Yellow Factory di Riccione è uno degli eventi assolutamente da non perdere per coloro che si trovano nelle vicinanze di Riccione, e costituisce un ottimo spunto per coloro che desiderano invece passare un weekend fuori dall’ordinario; basterà prenotare uno dei numerosi hotel economici a Riccione per godere di un importante evento in una delle città più belle della riviera romagnola. Esordiente al Coca colo Summer Festival e finalista agli MTV Music Award, oggi il gruppo sta piano piano raccogliendo i frutti del duro lavoro intrapreso: a coronare il sogno ha senza dubbio contribuito l’uscita del loro primo disco, “Avete tutti ragione” che dà appunto il nome all’attuale tour intrapreso nelle diverse città italiane.

L’album consta di circa 9 canzoni, tra cui ricordiamo le tracce “ Vita Sociale”, “ Manzarek”, “ La Felicità”, o “Brexit” i cui testi e arrangiamenti musicali sono stati per lo più curati dal cantante della band, Matteo Mobrici, in gran parte apprezzato dai giovani adolescenti e dai post adolescenti non ancora adulti. I principali temi trattati dai Canova spaziano dalla speranza al timore di un domani incerto, tra amore e ricerca di una felicità forse irraggiungibile, che la nostra generazione di mezzo avverte con particolare trasporto date le precarie condizioni, economiche e sociali, nella quale si trova a sopravvivere.

Ma non pensate nemmeno per un attimo di avere a che fare con un album pesante e dalla cadenza melodrammatica: “avete ragione tutti” è un album po’ malinconico, caratterizzato certamente da un romanticismo metropolitano, ma tutto da cantare; i ritornelli sono semplici, diretti e irruenti, colpiscono dritto il cuore e l’anima di chi ascolta, con la semplicità e il tatto di chi in prima battuta vive l’angoscia e la paura del domani. Un concerto unico, assolutamente da vivere e cantare in ogni singolo accordo, venerdì 10 marzo allo Yellow Factory di Riccione.

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook