Advertisements

Perché Marracash ce l’ha con Fedez?

C’erano una volta le canzoni in cui si dissava il “rivale” musicale. Oggi invece il diss si fa sui social network, segno di come anche la musica si è adattata alle nuove tecnologie e ai nuovi mezzi di comunicazione. È novità delle ultime ore la lite tutta social tra e : ma cosa è successo?

I due rapper hanno avuto un botta e risposta su Instagram: ad iniziare è stato proprio l’autore di In radio che ha definito, in una precedente intervista, il collegato come “Un nano con la sindrome di Napoleone, cazzaro“. Nella stessa intervista Marracash ha inoltre definito Fedez come una macchina da soldi, riferendosi probabilmente a tutte le trovate: l’ultima lo vedrà presto protagonista in alcune puntate della fiction Un passo dal cielo

Non si è fatta attendere la risposta di Fedez, in un commento sul solito social network, avrebbe così replicato: “Deve essere frustrante fare le interviste ed essere costretti sempre a pronunciare il nostro nome perché se no non vi cagano di pezza e nel titolo è più grosso il nostro nome del vostro. E poi, tipo ieri: ti vedo dal vivo e ti dico che sei un coglione faccia a faccia e abbassi lo sguardo. Comunque, giusto per ribadire: il nostro tour ha venduto più di 100.000 biglietti, non è ancora uscito il disco, la terza data del Forum è praticamente quasi sold out e apriremo una quarta. Fa male, vero?“. Inevitabile la nuova risposta di Marracash che pubblicando la precedente dichiarazione del collega, ha così commentato: “Se abbasso lo sguardo è perché mi arrivi al c….

La storia è ovviamente andata avanti e, oltre all’intromissione di Gué Pequeno che ha mandato a cagare Fedez, ha aggiunto un nuovo capitolo con Marracash che ha pubblicato la foto di Fedez con il naso di Pinocchio. Come proseguirà la telenovela social? Appuntamento alla prossima puntata.

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook