Amami amami: il nuovo singolo di Mina e Celentano, con testo

Torna la coppia Mina e Celentano con il  singolo da oggi in radio – “”. Il duo ritorna artisticamente insieme dopo a 18 anni dall’album eponimo dal quale uscirono singoli come “Acqua e sale” e “Brivido felino”, entrambe tradotto in spagnolo in seguito.

Il brano è stato scritto dall’israeliano Idan Rachel, che ha scritto anche il testo – essenziale come l’andamento, fatto di strofa e ritornello – con l’assistenza di Riccardo Sinigalia.

Nella fusione tra dance e tango, c’è un intermezzo di chitarra eseguito dallo stesso autore israeliano nel quale c’è una citazione di “Storia d’amore” del Molleggiato. Giorgio Cocilovo ha collaborato alla registrazione delle parti di chitarra, mentre l’arrangiamento è di Ugo Bongiovanni e  Massimiliano Pani. Il mixaggio è stato curato da Pino Pischetola.

“Amami amami” anticipa l’uscita dell’album – “Le migliori“, disco congiunto che conterrà brani inediti la cui uscita è prevista per il prossimo 11 novembre.

Ecco il testo del pezzo:

E se non ti avessi amato mai
Adesso non saresti qui
Ma non mi chiedere perché
Adesso e qui amami

E io mai mi abituerò
Alla tua voce e ai tuoi addii
Contro la nostra volontà
Adesso e subito amami

Amami amami
Inperdonabilmente si
Con la tua vita nella mia
Ricominciando da qui

Amami amami
Indifferentemente si
Senza ragione né pietà
Semplicemente così

E se non ti avessi amato mai
Ora chissà dove sarei
Tra chi rinuncia e chi ti abbraccia
Chi non capisce come sei

Pericolosa amica mia
Sarò un pericolo per te
Se fosse affetto me ne andrei
Ma per me affetto non è

Amami amami
Inperdonabilmente si
Con la tua vita nella mia
Ricominciando da qui

Amami amami
Inevitabilmente si
Senza ragione né pietà
Perché nessuno è così

Amami amami
Inperdonabilmente si
Con la tua vita nella mia
Ricominciando da qui

Amami amami
Inevitabilmente si
Senza ragione né pietà
Perché nessuno è così

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook