Radio Deejay: palinsesto 2016/2017

Parte quest’oggi la  stagione radiofonica di Radio Deejay 2016-17. Dal suo blog Linus ha annunciato novità soprattutto per il weekend.

Squadra praticamente al completo anche se al momento Chiamate Roma Triuno Triuno dura tre ore in attesa del ritorno de “Il Volo del Mattino”.

Ecco il “ritorno in classe” di Radio Deejay, palinsesto 2016-17:

loading...

06:00 con Deejay 6 Tu.

07:00: Chiamate Roma Triuno Triuno;

10:00: Deejay Chiama Italia;

12:00: Catteland – Chiavetta nello Spazio;

13:00: Ciao Belli;

14:00: Albertino Everyday;

15:30: Tropical Pizza;

17:00 Pinocchio;

19:00 Via Massena;

21:00: Ciao Belli; 

22:00 Deejay Chiama Italia;

23:00: Dee Notte.

Questa è la programmazione prevista sino a giovedì: i programmi variano dalla serata del venerdì con la novità “Fantadeejay” rubrica di un’ora dedicata al Fantacalcio con la coppia di Sky De Grandis-Trevisani.

Il venerdì sera le variazioni sono queste:

20:00: Fantadeejay;

21:00: One Two One Two;

22:00: Dance Revolutiom;

23:00:  Gente della notte.

Ecco la programmazione del sabato:

06:00: Ciao Belli;

07:00: Zerbinator;

09:00: DeejayforItaly;

10:00: Vic (che da abitudine inizia la stagione del sabato da solo);

12:00: Deejay Football Club;

14:00: Deejay Parade;

15:00: 30 Songs: qui c’è una mezza novità con in conduzione Linus.

17:00: Megajay;

20:00: Ciao Belli;

21:00: One Two One Two;

22:00: Deejay Parade;

23:00 Gente della Notte.

Per quanto concerne la domenica c’è il meglio di Deejay Chiama Italia settimanale dalle 10:00 alle 13:00, la rubrica di Bagatta “Guido al cinema” e “Deejay Story” dalle 21:00 alle 22:00.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

 

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook