Bruce Springsteen live a Milano: recensione e scaletta del concerto del 5 luglio

Per la seconda tappa milanese, è andato in scena ieri sera, martedì 5 luglio, il concerto di  allo Stadio San Siro. È stata la seconda data italiana, delle tre previste, del suo The River Tour 2016 che ha riportato Il Boss nel nostro paese.

Dopo le emozioni dello scorso 3 luglio, brividi e pelle d’oca hanno contraddistinto anche questo secondo show che, a differenza del primo, non ha proposto il set acustico a sorpresa del pomeriggio. E chi si era informato su quale fosse stata la scaletta della prima data di Milano, si è sforzato inutilmente visto che la setlist è stata rivista completamente a partire dalla traccia d’apertura che non è stata Land of Hope and Dreams ma Meet Me in the City, brano eseguito per la prima volta in un tour europeo e proposto poco dopo le note di Ennio Morricone che hanno accompagnato l’ingresso in scena dell’intera band.

I fan hanno fatto subito sentire la propria voce e a brani come The Ties That BindSherry Darling è seguita Rosalita che è stata richiesta a gran voce dal pubblico e che è uno dei brani più amati del ricco repertorio di Springsteen. Il concerto scorre veloce e alterna momenti di puro rock a situazioni più intime e toccanti come quando San Siro diventa una immenso mare di luci: wow!

loading...

Non mancano poi momenti divertenti e le gag che aveva contraddistinto anche la prima tappa milanese: siamo verso la conclusione dello show e Bruce si fa portare via in barella dal promoter Trotta, quasi a sottolineare il suo sfinimento. Ma non è così perché di energia da spendere ne ha ancora e lo vediamo nei successivi brani: prima Bobby Jean e poi l’esecuzione acustica di This hard land che, pochi secondi prima della mezzanotte, va a chiudere questa seconda ed ultima tappa di Milano.

Scaletta concerto Bruce Springsteen Milano 5-7-2016

Al link sopra l’archivio storico delle scalette dei concerti di Bruce Springsteen

Meet Me in the City
Prove It All Night
Roulette
The Ties That Bind
Sherry Darling
Spirit in the Night
Rosalita (Come Out Tonight)
Fire
Something in the Night
Hungry Heart
Out in the Street
Mary’s Place
Death to My Hometown
The River
Racing in the Street
Cadillac Ranch
The Promised Land
I’m a Rocker
Lonesome Day
Darlington County
The Price You Pay
Because the Night
Streets of Fire
The Rising
Badlands

Backstreets
Born to Run
Seven Nights to Rock
Dancing in the Dark
Tenth Avenue Freeze-Out
Shout
Bobby Jean

This Hard Land

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook