Advertisements

Maître Gims live a Milano: scaletta e recensione

Conosciuto al grande pubblico per la hit mondiale Est-ce Que Tu M’Aimes, il rapper  è arrivato in Italia per esibirsi al Fabrique di Milano. Il concerto, andato in scena martedì 10 maggio, fa parte del tour promozionale del suo ultimo disco Mon Cœur Avait Raison, pubblicato a gennaio da Sony Music, e che ha fatto tappa anche a Roma.

Vestito con una giacca appariscente color oro, un paio di pantaloni neri e immancabili occhiali da sole, Gims ha fatto il suo ingresso in scena in perfetto orario proponendo subito Zombie, brano più datato e che risale a due anni fa, contenuto nel disco Subliminal.

Chi si aspettava di sentire principalmente i nuovi brani è rimasto deluso, visto che l’artista francese ha preferito orientarsi più sulle sue vecchie canzoni. Scelta probabilmente dovuta al timore che quelli nuovi non fossero ancora molto noti al pubblico italiano. Sta di fatto che al primo brano in scaletta hanno seguito Bella, J’me tire, La chute e a ruota Je te pardonne e Brisé.

A chiudere lo show la hit Est-ce Que Tu M’Aimes, cantata all’unisono da tutto il Fabrique ed il dovuto bis con Sapés comme jamais.

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook