Daniele Silvestri live a Milano: scaletta e recensione

A distanza di più di un mese dalla prima data, prosegue il tour di che sta girando l’Italia con il suo Acrobati in tour. Per il cantante si tratta della prima volta assoluta nei teatri e per l’occasione si è fatto accompagnare da una band quasi tutta nuova, composta da sette elementi.

Per la seconda delle due tappe milanesi, Daniele Silvestri si è esibito al Teatro degli Arcimboldi nella giornata di ieri, domenica 3 aprile. Un concerto insolito da quelli a cui siamo abituati e che ha infatti preso il via alle ore 18. Il motivo sono le rigorose leggi del quartiere dove si trova il teatro, che impedisco di suonare fino a tarda serata. Ma infondo, un concerto è un concerto e, a qualunque orario, fa sempre divertire ed emozionare.

Le tre ore di show che Daniele Silvestri ha offerto al suo pubblico, hanno fatto si che la giornata fosse davvero unica. La scaletta è stata aperta ancora da La verità, brano che apre ogni concerto di questo tour, seguita da La mia casa, Un altro bicchiere e La mia routine. Come nelle precedenti puntate dell’Acrobati in tour, lo show ha proposto nella prima parte i nuovo brani dell’ultimo disco, scatenandosi poi con i classici del repertorio dell’artista romano.

Scaletta Daniele Silvestri live Milano 3 aprile 2016

La verità
La mia casa
Un altro bicchiere
La mia routine
Senza far rumore
Tutta colpa di Freud
Pochi giorni
Monolocale
Quali alibi
Ma che discorsi
Precario è il mondo
L’appello
Le navi
Sulle rive dell’Arrone
Il mio nemico
Monetine
L’orologio
Acrobati
A dispetto dei pronostici
Il flamenco della doccia
Spigolo tondo
La guerra del sale
A bocca chiusa

Occhi da orientale
A me ricordi il mare
Bio boogie
Testardo
Salirò

Aria
Cohiba

 

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook