Glenn Frey è morto: storia di un mito dagli Eagles a The Heat is on

Nella giornata di ieri è purtroppo venuto a mancare , storico fondatore degli Eagles con Don Henley. Era da tempo in lotta contro un brutto male che ce lo ha portato via a soli 67 anni.

Ma chi era Glenn Frey? Innanzitutto era l’anima di una delle band americane più iconiche, universalmente nota per la hit Hotel California, ma che aveva prodotto ben di più, mischiando il rock a una sorta di country originale, che nelle ballad aveva la sua massima espressione.

Chi non ricorda pezzi come Desperado e Take it Easy? Ma soprattutto le splendida Take it to the Limit?

Ma dobbiamo associare Glenn (al centro nella foto sopra) anche a una produzione solista caratterizzata da due clamorose hit. Una è quella The Heat Is On che comprendeva uno dei più celebri riff di sax della storia, colonna sonora del film Un Poliziotto a Beverly Hills, e poi You Belong to the City, sigla della serie tv “Miami vice”.

Celebriamolo proprio con The Heat is on. Potete ascoltarlo cliccando qui.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook