Deep Purple live a Milano-Assago: la scaletta del concerto

Prosegue il tour dei  che dopo la prima data italiana andata in scena a Padova, hanno portato la loro musica anche ad Assago, esattamente al Mediolanum Forum, per la seconda delle quattro tappe nel nostro paese.

Alle 21.15 in punto eccoli fare il loro ingresso sul palco: il quintetto formato da Ian Gillan (voce), Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Don Airey (tastiere) e dal fondatore Ian Paice (batteria), da subito il meglio di se mettendo nei primi pezzi tutta l’energia possibile per coinvolgere, sin dalle prime battute, il pubblico giunto numeroso. Così come era successo a Padova, lo show viene aperto con Après Vous, brano dell’ultimo disco Now What?! pubblicato nell’aprile del 2013. La scaletta propone molti dei brani di questa ultima fatica discografica, alternandoli con classici del repertorio della band di Hertford.

Infatti i brani successivi sono più datati: si prosegue con Demon’s Eye, brano dell’album Fireball del 1971 e Hard Lovin’ Man (Deep Purple in Rock del 1970). La scaletta, salvo leggere variazioni, è identica a quella proposta nella prima data italiana e non mancano diversi assoli, dalla chitarra di Steve Morse alla batteria di Ian Paice e per finire anche per le tastiere di Don Airey che poco prima di lasciare il palco delizia il pubblico con la Nessun Dorma. Passano gli anni, cambia la formazione ma resta la musica dei Deep Purple. Adesso appuntamento il 5 e 6 novembre rispettivamente a Firenze e Roma.

loading...

Scaletta concerto Deep Purple setlist Assago 31-10-2015

Aprés Vous
Demon’s Eye
Hard Lovin’ Man
Strange Kind Of Woman
Vincent Price
The Well-Dressed Guitar
Uncommon Man
The Mule
Mary Long
Wring That Neck
Hell To Pay
Perfect Strangers
Space Truckin’
Smoke On The Water

BIS:

Hush
Roger Glover bass solo
Black Night

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook