Mauro Coruzzi: l'”addio” a Platinette e l’esordio su RTL 102.5

Mauro Coruzzi – in arte Platinette – ha esordito oggi su RTL 102.5 – anche in radiovisione – in W l’Italia con Valeria Benatti ed Angelo Baiguini.

Mauro – reduce da un intervento chirurgico – ha cominciato con uno scambio di battute ironiche con Fernando Proce sulla solidità delle poltrone in dotazione ad RTL.

Nel “suo” programma  ha iniziato: “Ringrazio RTL perché in questa famiglia accoglie anche chi sembra differente ma tanto differente non è“.

loading...

Durante la trasmissione sono stati affrontati temi delicati come il fumo e la battaglia contro lo stalking.. Naturalmente non poteva mancare l'”incontro” con Maurizio Costanzo durante Linea Diretta. Platinette ha fatto parte di svariate puntate del “Costanzo Show”.

E c’è stato anche un momento d’ironia con ospite Gigi D’Alessio. D’Alessio sulla collaborazione col rapper briga: “La musica è come una donna nuda. Se le metti una giacca di pelle diventa rock. Se le metti un abito da sposa diventa romantica, se le metti un talleur diventa chic“.  Mauro:  “Non ho idea di come sia ma ho capito“.

Il nuovo conduttore in chiusura ha scelto il “Nessun Dorma” cantato da Mina per l’angolo “Diamoci delle arie”.

Mauro Coruzzi – a cui è stata dedicata una zuppa di zucca –  inizierà il suo nuovo programma dal 19 ottobre alle 18:00.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook