Advertisements
Advertisements

Funerale Casamonica: la colonna sonora del Padrino suonata durante la cerimonia funebre

Ci sono alcune notizie che, a volte, ti fanno venire la pelle d’oca e ti fanno chiedere con quale coraggio certi esseri umani possano ancora condividere la tua stessa aria: chiedo scusa per l’intro piuttosto brusco, ma è la stessa sensazione di sdegno che ho provato quando ho scoperto che i funerali del boss mafioso Vittorio Casamonica, celebrati alla Chiesa di San Giovanni Bosco a Cinecittà, hanno avuto come colonna sonora la celebre canzone de composta da .

Chiunque abbia deciso che un malavitoso dovesse ricevere tale trattamento, come se fosse un onore essere un malvivente, non è certamente degno di ricevere il rispetto di nessun altro essere umano; la scelta di questa canzone simboleggia lo strapotere della mafia nel nostro paese, che se ne sbatte delle autorità (spesso colluse, visto che permettono eventi come questo) e sa di non avere alcun limite in un paese allo sfascio dove anche le alte cariche ecclesiastiche accettano di buon grado di ospitare eventi di questo tipo, celebrati per di più in pompa magna con carrozze trainate da cavalli e lancio di petali di rose alla American Beauty.

Il video della cerimonia, che trovate qui sotto, vi fa capire la “pacchianità” e la cafonaggine a cui la Chiesa di San Giovanni Bosco si è concessa. Vergogna.

PS: se proprio volete sapere con quale canzone la bara è uscita dalla Chiesa, ebbene sappiate che si tratta di Paradise, tratta dal film Laguna Blu!

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro

Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo