Polemiche per il concerto di Vasco a Napoli: “acustica pessima, non si sentiva niente”

Questa mattina ci siamo svegliati con un grosso post polemico sulla bacheca di Armando Iovino, nostro fan da ormai qualche tempo: a quanto sembra il concerto di di ieri sera a Napoli, ovviamente osannato da tutti i social network dagli irriducibili del Blasco, non è propriamente andato come tutti si sarebbero aspettati.

Qui il post di Armando:

il concerto di Vasco di questa sera é stato uno scandalo. Non é possibile che una persona che paga 60€ sia costretto ad assistere ad un concerto con una audio così scadente…é scandaloso!! Non si sentiva niente!!! Solo il reverbero di una cassa di batteria e qualche “eeeee” qua e là….nessuna chitarra, tastiera, o qualsiasi strumento che abbia delle frequenze medio-alte. Se il 90% delle persone lì presenti non fossero dei cerebrolesi che ogni 2 e 3 cantano “Alé alé alè Vasco Vasco” e urlano ogni qualvolta il cantante rappresenta con le dita della mano l’organo riproduttivo femminile, avrebbero dovuto, dopo la prima canzone, abbandonare lo stadio in massa. Solo così magari tutto lo staff si sarebbe fatto delle domande…é un’indecenza, una rapina. Il sig. Vasco Rossi dovrebbe aprire una pratica di rimborso per tutti i presenti. Che schifo! ‪#‎vasckom015‬ ‪#‎napoli‬ ‪#‎rimborsailbiglietto‬

loading...

Non era certo la prima volta che il concerto partenopeo di Vasco Rossi riceveva aspre critiche: nei giorni scorsi, infatti, in molti si erano lamentati del fatto che la presenza dei fan di Vasco Rossi sul parterre avrebbe danneggiato il manto erboso per le partite del Napoli.

Adesso attendiamo le vostre impressioni: come vi è sembrato il concerto di ieri sera? Anche voi avete avuto le stesse sensazioni riguardo all’acustica del set live?

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo
Facebook