Advertisements

Tiziano Ferro live a Torino: scaletta concerto e recensione

È iniziato da Torino il nuovo tour di Tiziano Ferro. Il cantante di Latina si è esibito ieri sera, sabato 20 giugno, allo Stadio Olimpico della città piemontese per la prima data del suo Lo stadio tour 2015.  Uno show cha ha dato il via alla versione Tiziano Ferro 2.0 come lo stesso artista aveva annunciato nei giorni scorsi.

Ad aiutarlo una grande scenografia che ha un impatto incredibile sul pubblico e sopratutto una super band formata da Tim Stewart e Davide Tagliapietra alle chitarre, Luca Scarpa al pianoforte, Nicola Peruch alle tastiere, Aaron Spears alla batteria e Reggie Hamilton al basso. Sul palco Tiziano Ferro balla, canta, si muove: insomma una nuova versione del cantante che così non si era mai visto prima. Uno show durato due ore nelle quali sono stati proposte le più note canzoni: si inizia con Xdono proseguendo con La differenza tra me e te e Sere Nere. Ferro mette mano sopratutto al suo ultimo lavoro discograficoTZN – The best of Tiziano Ferro, una raccolta con i suoi migliori successi. Si ripescano quindi canzoni che nei precedenti tour non si erano sentite.

Sono ben trenta i brani in scaletta ed il pubblico canta dalla prima nota della prima canzone, all’ultima nota di Incanto, ultimo brano proposto. Adesso l’appuntamento è con la doppia data a Roma il prossimo 26 e 27 giugno.

Scaletta concerto Tiziano Ferro Torino 20-6-2015

Xdono
La differenza tra me e te
Sere nere
Troppo buono
Indietro
E fuori è buio
Imbranato
Il regalo più grande
Scivoli di nuovo
Il sole esiste per tutti
Senza scappare mai più
Stop! Dimentica
Xverso
Olimpiade
Hai delle isole negli occhi
Ed ero contentissimo
L’amore è una cosa semplice
Ti scatterò una foto
Ti voglio bene
Le cose che non dici
E Raffaella è mia
Rosso relativo
L’ultima notte al mondo
Per dirti ciao!
Latina (Strumentale)
Alla mia età
La fine
Lo stadio
Non me lo so spiegare
Incanto

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook