Jovanotti risponde alla polemica sul lavoro gratis e indice un concorso

Davvero sterile la polemica seguita alle dichiarazioni di all’Università di Firenze. Il suo racconto sulle esperienze giovanili di lavoro gratuito ma formativo sono state subito equivocate da una parte della rete (presumibilmente quella di gente che già da prima non apprezzava il cantante) con una serie di tweet ironici (uno lo vedete sopra).

Il problema però non è tanto quello, ma il giornale Repubblica che ha un po’ cavalcato la non-notizia per fare appunto notizia. Una politica editoriale che ha sollevato la risposta stizzita di Lorenzo Cherubini, che ha voluto precisare sulla sua pagina Facebook

“Ora va bene tutto, ma io di passare come quello che oggi avrebbe detto che è giusto lavorare gratis non ne ho nessuna intenzione, per il semplice fatto che non l’ho detto e non lo penso.
Se qualcuno ha voglia e tempo di ascoltare quello che ho detto questo è il link della JovaTv dove c’è tutto l’incontro”

Segue link a cui potete farvi un’idea.

Parlando invece di cose più piacevoli, Jovanotti ha indetto un concorso su Airbnb, che ai vincitori offre l’opportunità di rimanere a dormire sul prato dello Stadio Meazza di Milano subito il suo concerto del 25 giugno.

Per vincere il concorso, aperto fino alle 23:59 del 18 giugno, bisogna inviare una storia artistica e creativa di non più di 100 parole, indicando il motivo per cui si dovrebbe essere scelti.

Il premio finale è un pacchetto per 2 persone, che comprendevolo andata e ritorno per Milano, ingresso nel backstage e la colazione la mattina successiva il concerto.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook