Advertisements

Zoo di 105: Mazzoli e Gibba denunciati per diffamazione da Rossella Brescia

Il Circo di 158 dice la sua

 

La soubrette Rossella Brescia ha denunciato per diffamazione i conduttori dello Zoo di 105 Marco Mazzoli e Gilberto Penza in arte Gibba, oggi non più facente parte del programma.

I fatti risalgono all’8 ottobre 2012. I due avevano detto che la soubrette aveva inventato un nuovo modo per fare tv senza passare dalla gavetta.

Nella puntata odierna Mazzoli ha detto: “E’ lei che ha detto che facciamo un programma del ca..o. Noi abbiamo solo risposto”.

La sfortuna di Mazzoli è che spesso si trova coinvolto in cause che lo vedono a dover “fare squadra” con personaggi con cui lui o la radio sono ai ferri corti. Oggi è il turno di Gibba, ma lo stesso accadde quando da una parte c’era Enrico Ruggeri, e dall’altra Gibba, Mazzoli e l’allora ex trio – passato a Deejay – composto da Paolo Fabio (oggi di nuovo nello Zoo)  e Wender.

Il contrasto con la Brescia è appesantito anche dal fatto che la show girl qualche anno fa è entrata a far parte delmondo radiofonico nelprogramma Tutti pazzi per RDS, trasmissione della mattina velatamente bollata come “copiona” dallo Zoo.

Stefano Beccacece (On Twitter@Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook