Poliziotto richiamato per una foto con Snoop Dogg

Un poliziotto è stato richiamato per essersi prestato ad una foto con Snoop Dogg.

Ciò si è verificato a marzo ad Austin in Texas a marzo. L’agente Billy Spears era in servizio al festival South by Southwest ed il rapper gli ha chiesto di scattare una foto.

In seguito la foto è stata postata sul profilo Instagram dell’artita con la didascalia: “Io e il mio vice dogg“.

Il Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Texas ha chiesto per ilpoliziotto la consulenza di un supervisore.

La foto non è andata giù alla polizia perché Snoop Dogg ha diverse condanne per possesso di droga.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook