Sting e Paul Simon live a Milano: recensione e scaletta concerto

Forum di Assago Milanofiori, 30 marzo 2015. L’appuntamento con l’unica data italiana di e si è rivelato un clamoroso successo, con i due miti della musica internazionale che hanno alternativamente duettato e cantato “solo” senza soluzione di continuità, presentando una marea di hit del loro repertorio (alla fine saranno ben 35, comprese le cover).

I due – ex-vicini di casa a NY – si presentano insieme sul palco e attaccano Brand New Day, seguita subito dalla fantastica Boy in the Bubble, che fu singolo del disco più iconico di Simon “Graceland”, e peccato che non abbia inserito altri gioielli di quell’album come Under African Skies, mentre fortunatamente l’altro singolo You can call me Al arriverà in seguito.

Subito dopo prima infornata Stinghiana, con alcuni pezzi dei Police inclusi tra cui il gioiellino meno noto al grande pubblico Driven to tears, e poi duetto inevitabile per Mrs Robinson (come più avanti per The Boxer), e tocca di nuovo a Simon che riporta in auge l’ombra del collega amato/odiato (più odiato per la verità) Garfunkel, anche se sceglie pezzi più suoi del repertorio della coppia, tra cui la emozionante e melanconica Still Crazy After All These Years.

Finalone con un trittico da urlo: Cecilia-Every Breath You Take-Bridge Over Troubled Water prima di chiudere con la cover degli Everly Brothers. Una notte indimenticabile.

Qui di seguito vi proponiamo la scaletta e alcuni video del concerto.

Diretta concertoFotogallery

Scaletta concerto Paul Simon & Sting Milano Forum Assago 30/3/2015

Paul Simon & Sting
Brand New Day
The Boy in the Bubble
Fields of Gold
Mother and Child Reunion
Sting
So Lonely
When the World Is Running Down, You Make the Best of What’s Still Around
Englishman in New York
Driven to Tears
Walking on the Moon
Paul Simon & Sting
Mrs. Robinson
Paul Simon
50 Ways to Leave Your Lover
Dazzling Blue
Graceland
Still Crazy After All These Years
Me and Julio Down by the Schoolyard
Paul Simon & Sting
Fragile
Sting
America
Message in a Bottle
The Hounds of Winter
The End of the Game
Roxanne-Ain’t No Sunshine medley (Bill Withers)
Desert Rose
Paul Simon & Sting
The Boxer
Paul Simon
That Was Your Mother
The Cool, Cool River
Hearts and Bones
Mystery Train (Little Junior’s Blue Flames)
Wheels (Chet Atkins)
Diamonds on the Soles of Her Shoes
You Can Call Me Al
Paul Simon & Sting
Cecilia
Every Breath You Take
Bridge Over Troubled Water
When Will I Be Loved? (The Everly Brothers)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook