Advertisements

Eros Ramazzotti: il nuovo singolo è Alla fine del mondo (audio anteprima e testo)

Pochi minuti fa la celebre piattaforma di streaming Spotify ha reso disponibile agli internauti l’ultimo atteso singolo di , intitolato Alla fine del mondo.

Il pezzo si discosta dal solito stile di pop italiano melodico a cui ci ha abituato l’artista di Terra promessa e osa strade folk, e non v’è dubbio alcuno che questa scelta incontrerà il favore della sua foltissima fan base che da anni lo segue fedelissima (in Italia ma anche nel resto del mondo):

Alla fine del mondo è il singolo di lancio del nuovo progetto solista di Eros Ramazzotti, #‎pERfetto‬, che uscirà in tutti i negozi e negli store online il prossimo 12 maggio. Lo potete ascoltare qui sotto in anteprima, che ne dite?

 

Testo

Porto nel cuore la mia libertà

ad ogni costo la difenderò

dal tutto dal niente dal sempre dai mali

Io la vita la prendo così

amore lo sai che verrò

e che me ne andrò via da qui

e se mi perderò io lo farò

per te

all’orizzonte nessuna città

solo nubi di polvere

e anche se solo deserto vedrò

fino a te io camminerò

e se la pioggia cadrà

ascolterò quel che dice

un uomo vivo comunque va

senza avere nessuna abitudine

senza avere nessuna pietà

come pietrà lo sai sto rotolando

nessuno mi fermerà

senza aver paura di aver vissuto

senza ombre nell’anima

dalla notte dai lupi e dagli assassini il tuo amore mi salverà

alla fine del mondo mi porterà, mondo perduto oramai

goodbye, goodbye

forse soltanto follia ci sarà

fra le pieghe di un sogno però

questa è la sola pistola che ho

per sparare alle nuvole

e anche se non fosse l’America

il posto che domani troverò

il tempo di andare si va

senza avere nessuna abitudine

senza avere nessuna pietà

come pietra lo sai sto rotolando

nessuno mi fermerà

senza avere paura di avere vissuto

senza ombre nell’anima

dalla notte dai lupi e dagli assassini il tuo amore mi salverà

dal rumore di fondo mi salverà

alla fine del mondo mi porterà

anche Dio lo vuole

si tu lo sai che è cosi

che l’amore muove il cielo e le stelle che vedo da qui

e non ho più nessuna abitudine

e non ho più nessuna pietà

come pietra lo sai sto rotolando

nessuno mi fermerà

e non ho più paura di aver vissuto

alla fine del mondo mi porterà

mondo lontano oramai.

Goodbye,goodbye

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo