Advertisements
Advertisements

Katy Perry live a Milano: scaletta e recensione

Ieri sera, sabato 21 febbraio, il Forum di Assago Milanofiori ha celebrato l’arrivo di una delle artiste top a livello internazionale: dopo Ladygaga è arrivata infatti anche   con il suo show fatto di effetti fantasmagorici e che non delude mai.

Detto che trovate tutte le foto del concerto a questo link, vediamo un po’ com’è andata e la scaletta suonata dall’artista americana, come noto divisa in atti teatrali.

Si parte col botto: è subito Roar; Katy da consumata showgirl sa come accattivarsi il pubblico fin dall’inizio, anche per il look colorato e super sexy (minigonna e top). E poi si prosegue tra cavalli meccanici, palloncini in volo e naturalmente la Cleopatra del video di Dark Horse, suonata tra le prime.

Grande spettacolo anche in avvio di terza parte con la versione jazzata e lenta di Hot’n’Cold; preludio a una seconda parte stratosferica. Prima si sogna con Unconditionally e poi scatenamento nel finale con una sequenza da urlo: Teenage Dream – California Gurls – Birthday.

La chiusura è affidata a Firework al termine del quale Katy scompare nel prisma in un alone di mistero. Ciao ragazza dai capelli blu (che stasrea non hai sfoggiato), torna presto!

setlist 21-2-2015

Roar
Part of Me
Wide Awake
This Moment
Dark Horse
E.T.
Legendary Lovers
I Kissed a Girl
Hot N Cold
International Smile
The One That Got Away
Double Rainbow
Unconditionally
Walking on Air
This Is How We Do
Teenage Dream
California Gurls
Birthday
Firework

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it