Advertisements
Advertisements

Classifica ascolti radio italiane anno 2014: Radio Italia verso il secondo posto

Sono usciti i dati RadioMonitor relativi agli ascolti medi delle radio italiane nell’anno 2014. Vediamo insieme la nuova classifica messa a confronto con quella dell’anno precedente nel dato del giorno medio.

Si nota innanzitutto un calo generalizzato dell’utenza. Nessuna emittente nazionale migliora il dato 2013, e la sola Radio Capital riesce quasi a confermarlo (segno di una crescita). Dietro Rtl, quattro emittenti sono strette in un fazzoletto e Radio Deejay già nel secondo semestre perde il secondo posto a favore di Radio Italia (in feroce crescita) e Rds. Rai1 scende sotto la soglia dei 4 milioni, mentre R101 continua a perdere terreno così come Radio Maria.

Abbiamo inserito anche il dato delle 4 migliori emittenti locali, ma senza metterle in classifica dal momento che gli ascolti non sono comparabili dati i diversi bacini di utenza. Notevole comunque il riscontro di Radio Subasio, che potrebbe figurare benissimo nella graduatoria nazionale.

NB: Dati espressi in migliaia di ascoltatori.

Emittenti nazionali

1. Rtl 102.5    6766 (6930)
2. Radio Deejay    4563 (4898)
3. Rds 4559 (4699)
4. Radio Italia 4538 (4601)
5. Radio 105    4428 (4714)
6. Rai Radio 1    3965 (4204)
7. Rai Radio 2   2826 (2948)
8. Virgin Radio   2286 (2362)
9. Radio 24 – Il Sole 24 Ore   1974 (2046)
10. Radio Kiss Kiss 1740 (1881)
11. Radio Capital 1738 (1746)
12. M2O 1707 (1758)
13. Radio R101 1682 (1870)
14. Rai Radio 3 1320 (1363)
15. Radio Maria   1298 (1455)
16. Radio Monte Carlo    1192 (1231)
17. Radio Radicale    244 (294)
18. Radio Padania Libera 119

Emittenti locali

Radio Subasio 1511
Radio Zeta 841
Radio Sportiva 731
Radio Norba 679

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it