Advertisements
Advertisements

Festival di Sanremo 2015: eliminati Raf e Tatangelo, Caccamo vince i giovani

Ecco gli eliminati della quarta serata del Festival di Sanremo andata in scena ieri, venerdì 13 febbraio. Come noto erano 4 i big da escludere dalla finale e i verdetti sono stati piuttosto scontati: fuori infatti le seguenti canzoni:

Biggio e Mandelli – Vita di inferno
Raf – Come una favola
Lara Fabian – Voce
Anna Tatangelo – Libera

La Tatangelo paga l’astio letterale che ormai circonda qualunque sua uscita artistica, a ragione o a torto; I Soliti Idioti il fatto che il loro pubblico molto giovane non è quello di Sanremo, Raf la canzone pessima e una voce (malesseri stagionali a parte) ormai da pensionato della canzone e la Fabian forse l’essere straniera e poco conosciuta da noi, salvo l’unica hit Adagio.

Per quanto riguarda le Nuove Proposte, vittoria finale e premio della critica a , per ignoti motivi. L?unica canzone che si distingueva per oroginalità era quella dei che però hanno perso la finale col 56% di voti contro. Da notare l’atteggiamento decisamente spaesato del vincitore che ha anche abbracciato e sollevato Carlo Conti subito dopo l’annuncio. Ci ha ricordato un po’ Tricarico. Vedremo che tipo sarà conoscendolo meglio. Ecco l’andamento delle semifinali.

Kutso – Elisa battono Amara – Credo
Giovanni Caccamo – Ritornerò da te batte Enrico Nigiotti – Qualcosa da decidere

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it