Advertisements
Advertisements

Ecco il più bel video di tutti i tempi: Alice dei Cocteau Twins

Decidere quale sia il video più bello di tutti i tempi è un’impresa decisamente ardua, e soprattutto figlia dei propri gusti musicali e visivi. E allora quella che vogliamo offrirvi non è certo la migliore clip in assoluto, ma la più significativa e intensa per chi scrive.

Si tratta di uno storico pezzo gothic/postpunk dei (nome già in sé parecchio evocativo) dal titolo . Un brano che faceva parte della colonna sonora del film Amabili Resti di Peter Jackson (titolo originale “The Lovely Bones”, 2009), da cui sono tratte le immagini del video stesso. La protagonista del film si chiama effettivamente Alice, anche se il pezzo era di 13 anni precedente.

Va però sottolineato che in realtà nel film la canzone compariva in apertura e non durante questa scena, che è frutto di una rielaborazione di un fan. Peraltro nella colonna sonora figurava anche un altro pezzo della cantante dei Cocteau , pur se con i This Mortal Coil: Song to the Siren.

Alice non è parte di nessun album, ma compariva solo in un EP di tre canzoni edito nel 1996 dal titolo Violaine ed stata utilizzata anche nel film di Bernardo Bertolucci Io Ballo da sola (Stealing beauty) proprio di quell’anno, in una scena molto intensa con la protagonista Liv Tyler.

Infine un’altra notazione storica: se i non appassionati del genere forse non conosceranno la duttile e bellissima voce della Fraser, sappiate che è proprio lei a cantare il pezzo più famoso dei “Teardrop”. Stupiti?

In ogni caso sulla bellezza dell’insieme ai lettori, che invitiamo a segnalarci i loro video preferiti, l’ardua sentenza.

Advertisements

Commenti Facebook

commenti