Advertisements
Advertisements

Tanti auguri a Marco Mazzoli

Compie oggi 42 anni Marco Mazzoli, conduttore dello Zoo di 105, il programma più ascoltato d’Italia.

Rispetto a tre settimane fa la situazione della trasmissione è completamente diversa. Dallo spettro della chiusura si è passati ad uno dei periodi più promettenti nella storia del format.

Per alcuni lo Zoo è una vera e propria questione di sopravvivenza, di certo ha saputo creare una comunità che è partita dalla sede della radio con la Cumpa   fino ai social network unendo tutta  la nazione  in un gruppo megagalattico, quello degli Zoofili.  Lo Zoo, partito quasi in sordina nel 1999 con 3 elementi e con qualche personaggio, è cresciuto di anno in anno con l’inserimento di nuovi protagonisti e nuove scenette.

Naturalmente non ci sono stati solo periodi felici,ma per un programma come lo Zoo bisogna tenerne conto. Tante sono state le sospensioni, le chiusure sia radiofoniche che “politiche”,  Col tempo però lo Zoo ha saputo rinnovarsi superando la concorrenza dopo essere stato più volte spostato di fascia.

Sicuramente, anche oggi che è il suo compleanno, Mazzoli scriverà mille scenette e, trovandosi in America, non si consumerà il macabro rituale dei regali dei colleghi – ammesso che in studio ce ne sia qualcuno. C’è curiosità perché oggi la puntata non potrà essere come le altre.

Speriamo che Marco si regali una serata in discoteca con Pino Masterflash e Pino Balera.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.