Piero Pelù live a Milano Alcatraz: scaletta e recensione del concerto

Come già sabato sera all’Atlantico Live di Roma, anche l’Alcatraz di Milano si è riempito di gente per il concerto di Piero Pelù nell’ambito del suo Rock Identikit Tour 2014.

E se la scaletta ha più o meno ricalcata quella della serata capitolina, tra i momenti più intensi della serata segnaliamo i duetti con l’ex-The Voice Francesco Guasti su Tutti fenomeni, e soprattutto l’arrivo sul palco di Manuel Agnelli degli Afterhours, con cui Piero ha cantato la loro Male di miele e Pugni chiusi, omaggio a Demetrio Stratos (Area).

Anche le cover dei Litfiba (rigorosamente seconda generazione) sono molto apprezzate e ben suonate dai Bandidos che accompagnano Piero. Dimmi il Nome, Lo Spettacolo e Fata Morgana vengono scandite dal pubblico adorante, molto divertito anche dalla cover di Paranoid, cui fa seguito la baraonda di Toro Loco.

Ecco la scaletta completa.

Scaletta Piero Pelù live a Milano Alcatraz 16/04/2014

Io ci sarò
Mille uragani
Tribù
Bomba boomerang
Dea musica
Fata Morgana (Litfiba)
Viaggio
Prendimi così
Il mio nome è mai più
Sto rock
Il pescatore (Fabrizio De André)
Dimmi il nome (Litfiba)
Lo spettacolo (Litfiba)
Sorella notte
Bene bene male male
Male di miele
Pugni chiusi
Tutti fenomeni
Paranoid (Black Sabbath)
Toro Loco

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook