Hey Dio è il nuovo singolo di Nek (video e testo)

Ha un bel “tiro” rockeggiante il nuovo singolo di , che esce oggi in tute le radio e del quale potete vedere una versione dal vivo pubblicata da Radio Italia, subito sotto. Titolo Hey Dio.

Alla fine risultano evidenti le influenze di Vasco nel testo (Vedi la sua “Portatemi Dio”) e musicalmente della scena anni ottanta. Nel tappeto sonoro si sentono infatti influenze di vari gruppi in voga al tempo e rimasti immortali, come per esempio Police e Ultravox, o new wave alla A Flock of Seagulls.

Ascolta Hey Dio | Nek

Testo Hey Dio | Nek

Hey Dio
avrei da chiederti anch’io
cos’è quest’onda di rabbia
che poi diventa folli,
che c’è da stare nascosti
per evitare la scia
di questo tempo che ormai
è il risultato di noi

Hey Dio
vorrei sapere anche io
se questo mondo malato
può ancora esser mio
e se il domani che arriva
è molto peggio anche di così
ma in fondo sai cosa c’è
hai ragione sempre te

Che c’è bisogno d’amore
è tutto quello che so
per un futuro migliore
per tutto quello che ho
per cominciare da capo
e ritrovare una coscienza
per fare a pezzi con le parole questa indifferenza

Hey Dio
permettimi di dire che qui
è solo l’odio che fa notizia
in ogni maledetto TG
non c’è più l’ombra di quel rispetto
il fatto è che sembra andar bene così
ma in fondo sai cosa c’è
hai ragione sempre te

Che c’è bisogno d’amore…

E dopotutto sai
che sono quello di sempre
che non potrei stare fermo mai
d’avanti a un mucchio di niente

In qualche angolo c’è
chi la pensa come me

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook