Advertisements
Advertisements

I Depeche Mode infiammano il Palaolimpico di Torino con il Delta Machine Tour 2014: recensione, scaletta e foto

Mentre a qualche centinaio di kilometri di distanza sul palco dell’Ariston si svolgeva la prima (piuttosto noiosa) puntata del Festival di Sanremo 2014, grazie ai a Torino si respirava un’aria molto più internazionale e soprattutto elettronica: proprio ieri sera, 18 febbraio, prendeva infatti il via la seconda fase italiana del Delta Machine Tour, che ha letteralmente infiammato il Palaolimpico, sold out da mesi, neanche a dirlo.

Dopo lo straordinario successo della scorsa estate, Dave Gahan e colleghi sono tornati nel più intimo ambiente dei palazzetti per proporre al loro pubblico di fedelissimi fan, sempre in adorazione totale, gran parte delle hit presenti in Delta Machine, concedendosi pochissime novità in scaletta rispetto ai brani presentati durante il concerto a San Siro (vedi per esempio Slow e But not tonight, suonate in una particolare versione acustica).

Il 20 e il 22 febbraio il gruppo di “Personal Jesus” replicherà a Milano e Bologna, speriamo davvero che proponga qualcosa di nuovo e magari inaspettato. In ogni caso siete avvisati: non sperate di trovare ancora biglietti se non ne siete in possesso, anche queste due date sono ormai sold out da tempo!

Qui di seguito, troverete la scaletta completa e diverse foto della tappa torinese.

Scaletta Depeche Mode Palaolimpico Torino setlist 18/02/2014

00. Intro
01. Welcome to My World
02. Angel
03. Walking in My Shoes
04. Precious
05. Black Celebration
06. Should Be Higher
07. Policy of Truth
08. Slow (Martin versione acustica)
09. But Not Tonight (Martin versione acustica)
10. Heaven
11. Behind the Wheel
12. A Pain That I’m Used To (Versione Jacques Lu Cont remix)
13. A Question of Time
14. Enjoy The Silence
15. Personal Jesus

Encore:
16. Shake The Disease (Martin versione acustica)
17. Halo (Versione Goldfrapp Remix)
18. Just Can’t Get Enough
19. I Feel You
20. Never Let Me Down Again

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo