Advertisements

R101 cambia ancora: cosa bolle in pentola?

Sono in vista nuovi cambiamenti in casa . Non ci sono annunci ufficiali o quant’altro, ma alcuni messaggi sui social network che fanno capire che qualcosa sta pur bollendo in pentola. Un po’ come era successo qualche settimana fa con l’ormai nota vicenda de “La Carica di 101” (leggi qui) e con il conseguente addio di Paolo Cavallone e Sara Calogiuri (leggi qui).

Cambiamenti che a dire il vero erano già iniziati dallo scorso ottobre con l’arrivo del nuovo direttore artistico Mirko Lagonegro e successivamente con l’ingresso di Mario Volanti e Marco Pontini nel Consiglio di Amministrazione Monradio (leggi qua). Un cambiamento radicale sia ai vertici della radio sia nel palinsesto che non sembra essere terminato.

Nella giornata di lunedì 10 febbraio, sul profilo facebook di Luca Lazzari, uno degli ultimi speaker arrivati a R101, è apparso questo messaggio: “In diretta su R101 fino all’ 1.00. Dalla prossima settimana una bella novità, non vi anticipo nulla perche’ è una sorpresa…ma qui in radio…”. Cosa ci dobbiamo aspettare? Chissà…ma dalle sue parole e dai commenti che si leggono nello status pare che per Lazzari sia in vista una “promozione” ad orari più seguiti. E se così fosse chi sarà a farne le spese questa volta? Un nuovo addio o soltanto un palinsesto con nuovi orari? Non ci rimane che attendere e vedere come svilupperà la situazione.

C’è inoltre da dire che la “prossima settimana” citata da Lazzari sarà la settimana di Sanremo. Che ci sia qualche stravolgimento dedicato a Sanremo? Pare che questa sia una possibilità in quanto sempre su facebook, , altra speaker della fascia serale di R101, ha scritto: “Chi di voi sarà a Sanremo quest’anno? No perché ci sto pure io. Ve lo volevo dire. Così..”. Insomma…chi vivrà vedrà e sopratutto scoprirà.

loading...

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook