Stromae è bisessuale nel nuovo singolo Tous les mêmes (video, testo e traduzione)

Questo è davvero un periodo d’oro per , che dopo il grande successo di Papaoutai e l’invito al 2014 è già pronto a tornare a farci ballare con l’ultimo singolo tratto da Racine Carrée (qui la nostra recensione), intitolato Tous les mêmes.

Il brano, ironico, sbarazzìno e dal sapore retro irresistibilmente francesino, è un ambiguo j’accuse tanto al mondo degli uomini, che sono tutti uguali, ma anche al mondo femminile, pieno di cliché, manie e stereotipi.

Il senso del testo di questa canzone si è concretizzato alla perfezione nel suo video ufficiale, nel quale Stromae recita il ruolo di un Dr Jekyll bisessuale costantemente sospeso fra uomo e donna, blu e rosa, barba e trucco, ying e yang e chi più ne ha più ne metta.

Ecco a voi il video di Tous les mêmes e il teste con relativa traduzione!

Testo

Vous les hommes, êtes tous les mêmes
Machos mais qu’une bande de mauviettes infidèles
Si prévisibles
Non je ne suis pas certaine que tu m’mérites
Vous avez d’la chance qu’on vous aime
Dis-moi merci

Rendez-vous rendez-vous rendez-vous au prochain règlement
Rendez-vous rendez-vous rendez-vous sûrement aux prochaines règles

Cette fois c’était la dernière
Tu peux croire que c’est qu’une crise
Matte une dernière fois mon derrière
Il est à côté de mes valises
Tu diras au revoir à ta mère
Elle qui t’idéalise
Tu n’vois même pas tout c’que tu perds
Avec une autre ce serait pire

Quoi toi aussi tu veux finir maintenant ?
C’est le monde à l’envers
Moi je l’disais pour t’faire réagir seulement toi tu pensais

Rendez-vous rendez-vous rendez-vous au prochain règlement
Rendez-vous rendez-vous rendez-vous sûrement aux prochaines règles

Facile à dire, je suis gnangnan
Et que j’aime trop les bla bla bla
Mais non non non, c’est important
Ce que t’appelles les ragnagnas
Tu sais la vie c’est des enfants
Mais comme toujours c’est pas l’bon moment
Ah oui pour les faire là tu es présent
Mais pour les élever y’aura qu’des absents

Moche ou bête (c’est jamais bon)
Bête ou belle (c’est jamais bon)
Belle ou moi (c’est jamais bon)
Moi ou elle (c’est jamais bon)

Rendez-vous rendez-vous rendez-vous au prochain règlement
Rendez-vous rendez-vous rendez-vous surtout aux prochaines règles

Tous les mêmes, tous les mêmes, tous les mêmes
Et y en a marre
Tous les mêmes, tous les mêmes, tous les mêmes
Et y en a marre
Tous les mêmes, tous les mêmes, tous les mêmes…

Traduzione

Voi uomini siete tutti uguali
Fate i machi ma siete una banda di stupidi infedeli
Così prevedibili
No, non sono sicura che tu mi meriti
Siete fortunati se riuscite a farvi amare
Dimmi grazie

Ci vediamo ci vediamo al prossimo litigio
Ci vediamo ci vediamo sicuramente quando mi torneranno le mestruazioni

Questa volta era l’ultima
Tu potresti credere che non è nient’altro che una crisi
Sbatti un’ultima volta il mio culo
È vicino alle mie valigie
Tu dirai arrivederci a tua madre
Lei, che ti idealizza
Neanche tu capisci quello che ti perdi
Con un’altra andrà peggio

Cosa? Anche tu la vuoi finire ora?
Il mondo va al rovescio
Io lo dicevo solo per vedere come reagivi e tu pensavi

Ci vediamo ci vediamo al prossimo litigio
Ci vediamo ci vediamo sicuramente quando mi torneranno le mestruazioni

Facile dire che sono lamentosa
e che mi piacciono troppo i blablabla
ma no no sono cose importanti
quelle che tu chiami moine
sai, la vita è avere dei bambini
ma come sempre non è mai il momento buono
ah certo, per farli ci siete sempre
ma quando è il momento di crescerli scomparite

Brutta o bestia (non va mai bene)
Bestia o bella (non va mai bene)
Bella o io (non va mai bene)
Io o lei (non va mai bene)

Ci vediamo ci vediamo al prossimo litigio
Ci vediamo ci vediamo sicuramente quando mi torneranno le mestruazioni

Tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali
E non se ne può più
Tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali
E non se ne può più
Tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo
Facebook