Robbie Williams live a Milano: la scaletta del concerto in diretta

Diretta concerto Robbie Williams allo Stadio San Siro-Meazza di Milano 31 luglio 2013

Tocca a Robbie Williams animare la serata del 31 luglio allo stadio Meazza di Milano per un evento attesissimo e che promette di registrare il pienone. Noi seguiremo qui il concerto in diretta con foto, scaletta e curiosità.

Clicca qui per tutte le info sul concerto, orari e biglietti.

ROBBIE WILLIAMS A SAN SIRO: LA DIRETTA LIVE

Orario di inizio: ore 21,00, band di supporto: Olly Murs.

Ore 20,44: Olly Murs ha terminato. Ora attendiamo Robbie!

robbie-williams-concerto-milano-1

E un’altra occhiata alla scenografia dominata da una testa di Robbie color oro!

robbie-williams-concerto-milano-2

Ricordiamo che potete commentare la serata con noi direttamente dal vostro profilo Facebook.

Ore 21: scoccano le 9 e lo stadio è pieno come un uovo: comincia a calare l’oscurità… chi ha messo la cover di Creep di Vasco Rossi? 😀

Ore 21,10: Hey Wow Yeah Yeah, e sulle note del pezzo l’arrivo acrobatico di Robbie Williams sul palco! Let me entertain you!

Due parole anche su Olly Murs: davvero una bella esibizione, e ricordiamo che dovrebbe tornare più tardi sul palco per duettare in Kids, al posto di Kylie Minogue.

Ore 21,17: e dopo Monsoon parte Not Like the Others, in un tripudio di smorfiette e ammiccamenti al pubblico entusiasta. E ora viene portato sul palco anche il busto in argento. Manca solo qualcosa di bronzo per fare le Olimpiadi 😀

Ore 21,25: gran divertimento generale per la cover di un classico del soul: Minnie the Moocher di Cab Calloway. Molti la ricorderanno anche all’interno del film Blues Brothers, cantata sempre da un Cab-attore

Ore 21,30: ed eccoci al momento che vi avevamo preannunciato: parte Kids con Olly Murs che fa la parte di Kylie.

robbie-williams-concerto-milano-6

Anche le coriste sembrano molto in forma dietro ai due ragazzacci… ma occhio, arriva un’altra sorpresa. In occasione di Sin Sin Sin la nostra profezia si avvera: è arrivato anche il busto in bronzo. Si ride, è veramente un concerto all’insegna dell’allegria.

robbie-williams-concerto-milano-7

Ore 21.42: un attimo di quiete con Bodies e poi la splendida Come Undone. Sul palcoscenico intanto succede di tutto: baci e abbracci tra uomini si sprecano 😀

Ore 21,50: ed ora spazio a un pezzo storico dei Take That: Everything Changes. Per l’occasione sale sul palco una fan che per qualche minuto sarà la più odiata e invidiata da tutti gli astanti (soprattutto di sesso femminile). Si chiama Chiara? Spunta fuori un letto e i due cantano sdraiati uahahahhahah…. non ci siamo mai divertiti tanto!

Certo che come intrattenitore Robbie non ha eguali. Ricordiamo che ha vinto anche dei premi per la simpatia oltre che come uomo più sexy, in passato 😛

Ore 22: fine del siparietto, segue Strong. E subito dopo ancora un festival del kitsch (ma voluto, e poi a Robbie si perdona tutto) col nostro eroe che si cambia e spunta fuori con una giacca di paillettes e lustrini dorati. La giusta mise per attaccare Gospel, non credete?

robbie-williams-concerto-milano-11

E dopo Be a Boy, Robbie prende la chitarra e parte una sezione acustica. È un medley di tre canzoni: Millennium/Better Man/Sexed Up. In precedenza altro momento comico con Robbie che ha accennato Baby One More Time atteggiandosi a Britney Spears. Lo stadio è venuto giù dal ridere.

Ore 22.16: dopo lunga pausa condita da battute, bevute e scherzi a ripetizione forse finalmente parte il famoso medley… 😀

E intanto beccatevi il faccione fatto di lucine del nostro Williams preferito

robbie-williams-concerto-milano-14

Ore 22,22: dopo una breve pausa si riparte con Me and my Monkey e il volto di Roibie che vedete sopra di trasforma in uno scimmione

robbie-williams-concerto-milano-16

E viene il momento tanto atteso di Candy. Subito dopo il medley Hot Fudge,/Rudebox lascia il passo a una scatenata Rock Dj.

Ore 22,40: ci si prepara ai bis.

Ed eccolo ripartire con Feel. E poi è il turno di She’s the One. E la gran chiusura affidata ad Angels… un altro momento attesissimo dal pubblico.

E con Angels il concerto si chude. Grazie per averci seguito in questa diretta web. POtete trovare la scaletta completa del concerto e tutte le foto, tra cui molte altre non pubblicate qui, a questo indirizzo.

Buonanotte!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook